Per favore seleziona la data di nascita per continuare a navigare

Inserisci la tua età per poter visualizzare tutte le tipologie di prodotti della Gastronomia Alessandrelli (l'acquisto di alcolici non è consentito a minori di 18 anni). Puoi proseguire ugualmente la navigazione e continuare a fare acquisti. La verifica verrà richiesta nuovamente in fase di checkout.

Acquerello Riso Carnaroli Barattolo 250 g

€ 2.84

Acquerello Riso Carnali autentico coltivato e lavorato dalla famiglia Rondolino nella storica tenuta Colombara (Vercelli). Lasciato invecchiare per un anno ancora grezzo, viene poi lentamente raffinato con l'esclusivo procedimento detto ad "elica" e poi reintegrato della sua gemma con metodo brevettato.

Confezione da 250g 

Acquerello Riso Carnali autentico coltivato e lavorato dalla famiglia Rondolino nella storica tenuta Colombara (Vercelli). Lasciato invecchiare per un anno ancora grezzo, viene poi lentamente raffinato con l'esclusivo procedimento detto ad "elica" e poi reintegrato della sua gemma con metodo brevettato.

Confezione da 250g 

Unico al Mondo per 3 motivi:

È il primo riso invecchiano in Italia; Il riso grezzo appena raccolto deve essere essere conservato al fresco nei silos il più a lungo possibile perché l'amido perfezioni le sue caratteristiche. L'amido del riso invecchiato tiene perfettamente in cottura e assorbe meglio i condimenti, per cui il riso risulta adatto ad ogni ricetta.

Acquerello Viene invecchiato 1 o 7 anni.

È l'unico riso al mondo lavorato con l'elica; Acquerello viene raffinatocon un metodo "rivoluzionario" rimasto inalterato dal  1875 e giudicato in tutto il mondo ancora il migliore di sempre: Il lento processo dell'elica che sbianca in modo delicato e lascia ogni chicco perfettamente integro.

È l'unico riso bianco ricco come il riso integrale; Con un semplice procedimento naturale Piero Rondolino è riuscito, primo ed unico nel mondo, a mantenere nel riso bianco i valori nutritivi del riso integrale.

Nel 1935 Cesare Rondolino sceglie di continuare a fare l’agricoltore, anzi il risicoltore, e quindi acquista il Torrone della Colombara, famoso per i terreni fertili e ricchi d’acqua, per questo particolarmente adatti alla coltivazione del riso e dedicandosi alla coltivazione estensiva delle principali varietà da industria.  IL figlio Piero nel 1992  sceglie di iniziare la produzione di Acquerello, per costruire un rapporto diretto con il consumatore finale. Dal 2000 Piero e il figlio Rinaldo, per ottenere la massima purezza, seminano solo una varietà di riso: il Carnaroli. Danno anche inizio alla loro collaborazione con Slow Food, che sceglie il Torrone della Colombara come sede didattica dell’Università di Scienze Gastronomiche.

Prodotti correlati

Scopri i prodotti della Gastronomia Alessandrelli